Home | Le Ricette di Despar | Riso Venere al limone e rosmarino, falafel di fave con in...

Riso Venere al limone e rosmarino, falafel di fave con insalata di finocchi, avocado e pera

Riso Venere al limone e rosmarino, falafel di fave con insalata di finocchi, avocado e pera

Qual è il regalo più bello per San Valentino? Stare bene, insieme. E un sinonimo di “stare bene” è piatto unico, il modello semplice da utilizzare per sapere come mangiare in modo corretto a ogni pasto. Condividi anche tu con il tuo partner questo piatto unico creato ad hoc per la Festa degli Innamorati. Si parte dal riso che porta il nome della dea dell’amore, il Venere ovviamente. Poi in questo piatto trovi tante spezie, prime tra tutte lo zenzero e il peperoncino, che danno quel tocco di piccantino in grado di accendere la serata. Se, infine, per te, l’amore è rosso passione, lo puoi trovare nella salsa di accompagnamento alle rape.
Buon San Valentino!
È un piatto unico perché è composto per:
- Il 50% da carboidrati sotto forma di verdure e frutta grazie all’insalata di finocchi, avocado e pera;
- Il 25% da carboidrati sotto forma di cereali integrali, nello specifico, il riso Venere;
- Il 25% da proteine, qui sono le vegetali provenienti dai falafel di fave (o in alternativa di piselli)

Ingredienti
Per i falafel
500 g di fave secche o piselli secchi
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di cumino
1 cucchiaio di farina integrale di grano tenero
mezzo cucchiaino di curry in polvere
prezzemolo q.b.
acqua q.b. (circa 40 g)
sale q.b.
Per il riso Venere al limone e rosmarino
120 g di riso Venere
1 limone biologico
qualche rametto di rosmarino
olio extra vergine di oliva
Per l’insalata di finocchi e avocado
1 avocado
1 cespo di radicchio tardivo o spadone
2 finocchi
1 pera
1 cm di zenzero grattugiato
1 cucchiaio di mandorle a lamelle
1 cucchiaio di semi di girasole
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
la punta di un cucchiaino di peperoncino in polvere
sale e pepe q.b.
Per la salsa di rape rosse di accompagnamento
3 rape rosse cotte
1 cucchiaio di olio di semi di girasole
sale e pepe q.b.

Procedimento
1. Lava le fave (o i piselli) sotto acqua corrente e lasciali in ammollo per circa 5 ore in abbondante acqua fredda.
2. Scolale, lavale nuovamente e frulla con un frullatore le fave aggiungendo la cipolla tagliata grossolanamente, l’aglio, il prezzemolo, il sale e il curry, fino a ottenere un composto omogeneo.
3. Preleva il composto dal frullatore, aggiungi l’acqua, il cumino e la farina integrale.
4. Impasta tutto per bene per permettere agli ultimi ingredienti di amalgamarsi. Forma delle palline di circa 30 g e disponile su una placca ricoperta da carta da forno. Inforna per 20 minuti a 180°C.
5. Lava il riso sotto acqua corrente, scolalo, mettilo in una casseruola a bordi alti e ampia a coprilo d’acqua (segui le indicazioni e le quantità riportate sulla confezione). Aggiungi un filo d’olio, i rametti di rosmarino e lascia cuocere per il tempo indicato a fuoco lento.
6. Nel frattempo gratta la buccia del limone biologico non trattato e poi spremi il sugo e tieni tutto da parte.
7. Una volta che l’acqua del riso sarà assorbita aggiungi il succo del limone e leva i rametti di rosmarino.
8. Prepara l’insalata sbucciando l’avocado e privandolo del nocciolo centrale.
9. Lava bene i finocchi e il radicchio. Taglia tutto a dadini, anche la pera. Riponi in una ciotola ampia e condisci aggiungendo tutti gli ingredienti rimasti.
10. Frulla le rape rosse tagliate a dadini con un frullatore a immersione assieme ad un cucchiaio di olio di semi di girasole, un pizzico di sale e una macinata di pepe nero fino a ottenere un composto omogeneo. Se necessario aggiungi un po’ d’acqua o brodo vegetale. Versa la salsa da accompagnamento in due coppette.
11. Servi tutto su un piatto e non dimenticare di spolverare il riso con la buccia del limone grattugiata.

Mini patate ripiene di trota affumicata e caprino fresco Punti - 20

Mini patate ripiene di trota affumicata e caprino fresco

Elementi semplici e “poveri” ma che insieme regalano un antipasto ricchissimo di sapore.

Ravioli con ripieno di strudel Punti - 20

Ravioli con ripieno di strudel

E per dessert… ravioli! Lo chef Herbert Hintner ci stupisce con dei ravioli dolci farciti con il classico ripieno dello strudel.

Crema alle mandorle con latte di soia e tofu Punti - 20

Crema alle mandorle con latte di soia e tofu

Una crema versatile che può accompagnare il classico pandoro oppure può essere servita in coppette o bicchieri per essere consumata al cucchiaio.