Home | Le Ricette di Despar | Cosa mangiare dopo l’allenamento

Cosa mangiare dopo l’allenamento

Cosa mangiare dopo l’allenamento

L’organismo va nutrito a dovere non solo per trovare la giusta energia prima di un allenamento, ma anche dopo per permettere al corpo di recuperare e di beneficiare appieno degli effetti positivi dall’attività fisica.
Dopo che ci si è allenati, quindi, bisogna prediligere ricette e cibi ricchi di: proteine per nutrire i muscoli, grassi omega-3 per il sistema nervoso, antiossidanti per tenere sotto controllo i radicali liberi la cui produzione aumenta durante l’esercizio fisico, vitamine e minerali per ripristinare le perdite, e carboidrati per ricostruire le scorte di glicogeno muscolare ed epatico.
Colazione
250 g di yogurt naturale con 3-4 cucchiai di muesli.
Una bevanda calda a piacere dolcificata con succo d’agave.
Spuntino di metà mattina
2 kiwi e 5 nocciole.
Pranzo
Torta salata ai carciofi e ricotta.
Carote crude condite con olio extravergine di oliva, zenzero fresco grattugiato, semi di lino e noci tritate.
Spuntino di metà pomeriggio
Una spremuta d’arancia.
Cena
Nasello alle mandorle e radicchio saltato.
Verdure al vapore condite con olio extravergine d’oliva e semi di sesamo.
1-2 fette di pane integrale di segale.

Bavette integrali al pesto di noci... Punti - 20

Bavette integrali al pesto di noci...

E dopo il riso integrale, Casa DiVita vi consiglia di provare anche la pasta integrale: genuina, ricca di fibre, dal basso indice glicemico, conferisce un senso di sazietà che vi permetterà di contenere le porzioni. In questa ricetta la

Spiedini di frutta Punti - 20

Spiedini di frutta

Un’idea creativa che piace a grandi e piccini per apprezzare tanta buona frutta di stagione!

Minestra di avena,  porri e lenticchie Punti - 20

Minestra di avena, porri e lenticchie

Per affrontare il gelo degli ultimi giorni di gennaio la soluzione migliore è una calda minestra di cereali integrali e legumi.